LE CREAZIONI DI SUSANNA

Benvenuti !!!!!!!!!

Questo e' un blog molto semplice, non sono molto brava con le nuove tecnologie pero' e' fatto con il cuore. Penso faccia piacere vedere cose carine e gatti rilassati!!!

Buona visione!!!

venerdì 29 marzo 2013

I regali di Tatiana!

 Buongiorno a tutte amiche creative!Oggi il Postino ha suonato alla mia porta con il graditissimo regalo del giveaway di Tatiana(http://mylittlelittledream.blogspot.it/) dalla lontana Ucraina! Cara Tatiana grazie grazie grazie le tue miniature meravigliose finiranno presto in qualche mia roombox!

 
A presto e buona Pasqua!

mercoledì 27 marzo 2013

Buona Pasqua da una bimba anni '50 !

 
Buonasera a tutte carissime amiche creative!
 Pulendo i cassetti della mia scrivania, ho trovato questa mia foto! Quando ho terminato di ridere ho deciso di mostrarvela! Ebbene si' sono stata anche cosi' una cucciola con un cucciolo,con la mitica "banana" in testa e il grande amore per i gatti che non mi ha piu' abbandonata!
 
 Non puo' mancare la Lucy che, visto il tempo brutto, si e' di nuovo rintanata a sonnecchiare sulla sua copertina! Un miao anche da lei!
 
E questi sono alcuni piccoli divertimenti!
 Il mio primo cestino con margheritine all'uncinetto con cotone da ricamo,con il tempo impiegato creavo una borsa "grande"! 

 Una lampada da tavolo (bullone vite gurnizione pizzo e per la lampadina la parte superiore di una fiala di intramuscolare e per finire tanta fantasia!) Un profumino vintage da un vecchissimo braccialetto! La scatola "grande" con le calle in porcellana viene da un mercatino di cose vecchie dove si possono trovare anche piccoli oggetti utili per le dolls's house!
 
 Questo e' un lavoretto "maxi",una busta porta lettere, oggi con il tempo cosi' brutto mi sono dedicata al cucito a macchina!
 
 
 
 
 
Vi auguro serene festivita' Pasquali a presto!

venerdì 22 marzo 2013

Mini quadro da appendere giveaway!

Buongiorno a tutte!
 
Festeggiamo la primavera e le mie quasi 200 amiche creative!
 
Voglio donare un mio piccolo "lavoretto" per ringraziarvi per la costanza e la simpatia con cui mi seguite!
 
Le regole sono le solite:
essere mia fallower e lasciare un commento fino al 10 aprile
il giorno dopo estrarro' il biglietto con il nome della vincitrice con l'aiuto della manina del mio nipotino Mirco!
 
 

 Pizzo e pizzetti alcune miniature che ho comprato a S. Lucia e un  cestino con frutta ricavato dalla tela di sacco...
 
Ho aggiunto alcuni pizzi che  possono essere utili per i "lavoretti"...
 
 
Ho provato ad appendere il quadretto in cucina  vicino ad una mensola vetrinetta artigianale comperata molti anni fa e non sfigura!
 
 Ciao a tutte e grazie per i vostri sempre graditissimi commenti e partecipate mi raccomando...Buona fortuna e buon fine settimana!

lunedì 18 marzo 2013

Il pollaio! (mini roombox)

Buongiorno a tutte care amiche creative oggi neve!!!!
La primavera sospirata quest'anno tarda...cosi',invece delle pulizie generali della casa,in questi giorni mi sono dedicata alle cose inutili ma piacevoli!
Questo e' quello che ho combinato nel fine settimana!

 Un angolo del pollaio! I miei coniglietti in fimo, una gallinella per le uova che si consumeranno il giono dopo  Pasqua, alcune margheritine nel cesto che ricordano la primavera che non arriva, e un'immagine sacra che mi ha ricordato quella che i miei nonni tenevano nella loro stalla per buon aspucio! (anni 50!)

 
 Un angolo del mio giardino con la neve di primavera...
 La "mia"collina ricca di vegneti, con il sole pare un angolo di Toscana...
 
 
 
Buona settimana creativa a tutte e grazie per i vostri cari commenti!
Il prossimo post giveaway di "autentica" primavera!!!!!!

giovedì 14 marzo 2013

Le miniature pasquali

Buonasera a tutte care amiche creative!
 Un post per piccoli "lavoretti"!
I coniglietti e le uova sono in fimo cosi' come le uova di cioccolato. Per la ghirlanda augurale ho utilizzato un anello delle tende.
 
 La deliziosa coniglietta che lavora a maglia e il cesto con i pulcini sono un regalo di mia sorella!
 
 E questa "dovrebbe" essere la colomba il dolce tipico di Pasqua! Ho utilizzato il fimo che asciuga all'aria e per contenitore la carta di una colomba vera. Il piatto e' il fondo del tappo del Maalox perfetto!
 
 Le uova dipinte che ho comperato a Budapest qualche annetto fa...
 
 E queste, ovviamente in miniatura, che ho tentato di copiare ...
 
 La mia puttina in fimo con la cuffietta all'uncinetto e' la prima che creo...

 E infine un gradito regalo dalla mia amica Ornella che conoscendo la mia passione ha pulito i suoi cassetti! Il cestino e' in ceramica firmato "Capodimonte"
 
 Con questa foto,che ho scattato qualche anno fa nel nord dell'Olanda, vi lascio una mia piccola ottimistica poesia con l'augurio che la primavera arrivi presto!!!
 
Miraggio di primavera



"Timido sole marzolino

che fa capolino dalle nuvole lattee

le primule colorano lo spoglio giardino

i pettirossi e i merli

beccheggiano le briciole

sul davanzale

i gatti innamorati emettono i loro
 
acuti richiami

timide gemme spuntano sui rami

ancora brulli

tra non molto la schiva tartaruga

fara' capolino dalla nuda terra

e' la vita che si ridesta"
 
 
 
 
Ciao a tutte buon fine settimana e grazie per i sempre gentilissimi commenti!
 

sabato 9 marzo 2013

Un romantico salotto! Roombox numero nove!

Buongiorno a tutte care amiche creative!
 Con alcune mini che ho creato per S. Valentino ho addobbato questo piccolo romantico salotto da the' siete tutte invitate!

 Una scatola da scarpe, alcuni dei mobili che mi ha regalato mia sorella, il divano ricavato da una scatola di cioccolatini. Sulla mensolina una radiolina in fimo, alcune conghiglie ricordo del mare e una "antica" lucerna ricavata da una fiala di intramuscolare! I miei quadretti di S. Valentino...Per il soffitto e i pavimenti ho utilizzato un tappetino sottopiatto in legno morbido l'ho tagliato con facilita'. E un "diamante "per lampadario! Non mi sono ancora cimentata nei lampadari sono difficili da fare...

 La radio anni 50...

 Una delle bellissime teiee che mi ha regalato l'amica Mely(http://melymelpiccolisogni.blogspot.it/), la torta a forma di cuore sempre di Mely. La tovaglia all'uncinetto e la torta tutta storta opera mia!

 Libri, riviste, una romantica lampada che ha come sostegno il tappo dello spumante. Un delizioso cagnolino comperato al mercato a 1 euro...sonnecchia sul morbido.

 Piatti creati da me , le briosce sempre di Mely, telefono troppo grande e guida telefonica Pagine Gialle.

Appesi alla parete dei bottoni decoupati  , un bel quadro  di Venezia del Canaletto ,il mio gattino di stoffa, il poggiapiedi da un tappo di bottiglia, il mio cuscino con il cuore che avete gia' visto! In alto nella mensola (una scatolina dei cinesi) una bottiglia di schampagne e le carte da gioco per gli stravizi!
 
 

Nelle roomboxes precedenti ho aggiunto la macchina per cucire nell'atelier e ferri chirurgici,siringa,occhiali  e barattolini nell'ambulatorio infermieristico.
( Nella foto sono io molti anni fa con la divisa gloriosa delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Corpo Militare. Pur con il grado di Sottotenente  non ho partecipato mai a missioni umanitarie, motivi famigliari me lo hanno impedito. Mi sono limitata ad una collaborazione che ha consistito nell'insegnamento alle allieve Sorelle , del Nursing (pratiche infermieristiche come si diceva una volta). Se gli uomini sono cosi' stupidi da farsi le guerre, grazie a questa storica e gloriosa istituzione nata a Ginevra nella seconda meta' dell'1800, possono avere almeno assistenza sanitaria e con loro le popolazioni vittime inermi. Chissa' se qualche mia vecchia consorella mi riconosce...) e cosi' vi ho raccontato anche un pezzettino della mia vita...
 
E in questa foto i miei ultimi lavoretti!
 
A presto care amiche con nuove idee e nuovi progetti!
Grazie per i commenti!!!!!!!!!!!!!!
Buon fine settimana!

martedì 5 marzo 2013

8 marzo Giornata Internazionale della Donna

Buongiorno a tutte care amiche creative! Tra pochi giorni una data per noi importantissima!

Questo giorno e' nato per ricordare le conquiste politiche,economiche e sociali delle donne e anche le discriminazioni e le violenze di cui esse sono ancora oggi purtroppo soggette.
Negli Stati Uniti si festeggia dal lontano 1909,in alcuni paesi europei dal 1911.
In Italia nel 1946, dopo la guerra, nasce a Roma l'U.D.I.(Unione Donne Italiane) . Queste donne adotteranno come simbolo di questa giornata la mimosa fiore che nasce ai primi giorni di marzo. Ed e' con un ramoscello di questa che le donne scenderanno nelle piazze durante le numerose manifestazioni che seguiranno negli anni. Non abbassiamo mai la guardia! Auguri a tutte le donne del mondo!!!!
 
In occasione della nostra giornata vi propongo la breve biografia di una donna coraggiosa. E' un mio modesto scritto che e' stato pubblicato su un giornalino locale nel 2011 anniversario dei 150 anni dall'unita' d'Italia.

“UN’EROINA DEL RISORGIMENTO ITALIANO”

Di questa donna non avevo mai sentito parlare(  non compare nei testi di scuola )ne’ avevo mai letto nulla.
lo scorso anno ho avuto occasione di conoscere uno scrittore di Ivrea ,Sandro Maffei, che qualche  anno fa ha pubblicato, per le edizioni Marotta, un romanzo storico sulla figura di Simon Bolivar "Culo di ferro", il quale mi confido’ di essere intenzionato a scrivere un romanzo sull’unica donna che partecipo’ alla spedizione dei Mille.
Ora, nel 2011   150ò anno dall’unita’ d’Italia , mi sono ricordata di questo incontro ed ho iniziato le mie ricerche sia su internet sia cercando libri in  biblioteca. 
Internet mi ha dato numerosi spunti e qualche cosa anche i libri che ho letto ultimamente  :”Il cimitero di Praga” di Umberto Eco(numerosi capitoli trattano dell’impresa dei mille in cui compare anche la figura dello scrittore Ippolito Nievo  e dello scrittore francese Alexandre Dumas,(che poi avrebbe raccolto impressioni,fatti di quella gloriosa esperienza nel libro del 1860 “I garibaldini”) e “La patria bene o male” di Fruttero e Gramellini. (alla pagina 67 si parla di Francesco Crispi e di sua moglie Rose Montmasson).
 Ho raccolto le varie  informazioni e nel limite delle mie  capacita ’di “scrittrice” ho redatto

La  breve  biografia di questa grande  eroina del risorgimento italiano:
Rose  Montmasson  detta Rosalia nata in Savoia( che allora faceva parte del Regno di Piemonte- Sardegna) a Saint Jorioz  nel 1823 e morta a Roma nel 1904 è l’unica donna ad aver partecipato alla spedizione dei Mille.
Di umili origini, nel 1849 si trasferì a Torino dove trovo’ lavoro come lavandaia stiratrice nel carcere in cui  conobbe il siciliano Francesco Crispi (1819-1901)che li era rinchiuso.








Crispi era allora un giovane rivoluzionario che si era rifugiato a Torino dopo il fallimento della rivoluzione indipendentista siciliana del 1848 .
 Rosalia divenne la sua  fedele compagna, condividendone l’esilio prima in Piemonte e poi a Malta, dove si sposarono nel 45’ (matrimonio frettoloso celebrato  senza pubblicazioni  da un gesuita e che in seguito fu considerato irregolare).
Si trasferirono poi a Parigi dove vissero fino al 1858,   quando furono espulsi sospettati di complicita’ con Felice Orsini. (scrittore e patriota italiano colpevole di avere ordito  il  tentativo di assassinio di napoleone terzo) e raggiunsero quindi Mazzini a Londra.
 la coppia torno’ in Italia nel1959 durante la seconda guerra d’indipendenza prendendo subito contatto con le formazioni garibaldine. Crispi divenne la mente politica della spedizione dei mille. Il 5 maggio 1860 vede Rosalia a Quarto pronta ad imbarcarsi con Garibaldi e i suoi seguaci.








 Cosi’, tra i 1089 garibaldini sbarcati a Marsala, in quel  venerdi’  11 maggio 1860,c’era anche lei, travestita da uomo.
Il carattere fermo e coraggioso  permise a Rosalia di compiere numerose missioni per la causa .
Partecipò  a tutte le battaglie prodigandosi prevalentemente come infermiera e a Calatafimi  imbraccio’ anche il fucile per difendere i feriti.
In seguito opero’ sempre come infermiera  anche a Vita, Salemi e  Alcamo. 
 I siciliani , grati, battezzarono Rose Rosalia e tale rimase per sempre.
 In seguito a Firenze l’associazione culturale Sicilia -Firenze le dedico’ una targa, posta sulla casa in via della Scala in cui abito’ con Crispi, in cui si ricorda il suo operato di  infermiera nella giornata di Calatafimi.
Rimase poi accanto a Crispi fino agli anni di Firenze(capitale)e poi di Roma.
 Crispi si era nel frattempo avviato al grande avvenire politico e Rosalia( umile lavandaia) divenne per lui non degna di stargli accanto.
Crispi la ripudio’ riuscendo a far annullare il matrimonio di Malta.
 Si risposo’ nel 1878 con la nobildonna leccese di origini  borboniche  Lina Barbagallo (dalla quale aveva gia’ avuto una figlia cinque anni prima) ma non riusci’ a evitare  l’accusa di bigamia.

 







Rosalia visse sola e poverissima (godeva della sola pensione assegnata ai Mille) a Roma e quando mori’ nel 1904 fu sepolta  nel cimitero del Verano .
 Sulla sua lapide  testuali parole : ”Prima moglie di Francesco Crispi con lui  cospiro’ per l’unita’ d’Italia e della Patria .
Con lui fece parte della leggendaria Spedizione dei Mille unica donna nella legione immortale ne divenne l’eroina. Godette la fiducia di Mazzini e l’amicizia di Garibaldi. Esempio alle donne italiane e di gentili virtu’ domestiche.”
 Il Municipio di Roma. 
  Nella fotografia posta sulla lapide e’ ritratta di profilo e indossa la gloriosa camicia rossa su cui sono appuntate tutte le sue onorificenze.
Perche fu dimenticata?  Fu, secondo me, Una donna che,  insieme a molte altre eroine del risorgimento,  meriterebbe un posto nei festeggiamenti dell’8 marzo , perche’  il suo contributo alla “liberazione”, che ha portato all’unita’ d’Italia, non e’ sicuramente  stato secondario.
Susanna Zanchi Febbraio 2011

Grazie per l'attenzione e AUGURI a tutte!

 

 (foto dal web)

Benventa Jolanda!(http://arteyolandamoranminiaturas.blogspot.it/)
  




 









































venerdì 1 marzo 2013

Di tutto un po'!

 Buongiorno a tutte care amiche creative,vi auguro un bellissimo fine settimana possibilmente con il sole!
Una miscellanea di mini belle e brutte (buona visione) e a presto con nuove roombox e un giveaway di primavera! Grazie per i vostri commenti sempre graditissimi!Ciao!